L’azienda che da 70 anni crea allestimenti automobilistici ha sviluppato un nuovo progetto di ambulanza che presenta a REAS 2023.

interno ambulanza focaccia groupPer fare una buona ambulanza sono necessarie tante componenti, che di certo in Focaccia Group non mancano. L’azienda cervese che da 70 anni progetta e produce allestimenti per veicoli accessibili, mezzi per le Forze dell’Ordine e flotte aziendali. Ma ora porta la sua esperienza anche nel settore dei veicoli sanitari.

Il progetto di Focaccia Group per il mondo dell’emergenza sanitaria è partito nel 2019. Quattro anni di ricerca e sviluppo del prodotto condotti partendo dall’ascolto delle esigenze di chi, in ambulanza, lavora ogni giorno: l’obiettivo è stato quello di realizzare un progetto innovativo, “cucito” sulle necessità del mondo del soccorso ma concepito in maniera industriale, com’è nella filosofia del Gruppo. I designer Focaccia Group hanno sviluppato la nuova ambulanza all’insegna della concretezza e puntando sulla razionalità degli spazi. Questo si esprime nella linearità del design e nella perfetta integrazione degli elementi pensati secondo una logica modulare, per rispondere alle esigenze del mondo del soccorso.

Un’ambulanza progettata da zero, ergonomica e funzionale

La possibilità di disegnare da zero – seguendo le linee guida delle Case Automobilistiche delle quali l’azienda è partner certificato – ha aperto spazi enormi alla progettazione dell’allestimento interno per offrire ergonomia e funzionalità d’uso. La tecnica costruttiva e l’uso di materiali automotive, insieme al rispetto delle normative e delle certificazioni, assicurano alti livelli di qualità e affidabilità. Soccorritori volontari, infermieri, medici e autisti-soccorritori si sono resi disponibili nel dialogare con Focaccia Group e questo ha reso il progetto fortemente condiviso. L’ambulanza Focaccia Group vuole guardare al futuro e si presenta oggi come una “piattaforma aperta di sviluppo”, in grado di accogliere upgrade e componenti aggiuntivi: tutto risponde alla logica di lavorare affinché ogni necessità del soc- corso possa essere pienamente soddisfatta, in conformità con i regolamenti nazionali e internazionali.

Modularità degli interni: configurazioni e combinazioni

L’allestimento è modulare e tutti gli elementi sono disegnati da Focaccia Group. I pensili sono capienti e disponibili in diverse configurazioni e lunghezze combinabili fra loro, a richiesta si può aggiungere il mobile a colonna dotato di cinghie di ritenuta. Nella parte bassa, uno oppure due mobili cassettiera trovano spazio, oltre al vano bombole. Per separare il vano sanitario dalla cabina guida si può scegliere tra la finestra e la porta scorrevole motorizzata. Tutto è concepito per fornire una soluzione funzionale in grado di adattarsi a ogni esigenza d’uso.

Ambulanza semplice: una mano per accedere a tutto

Gli spazi sono stati progettati pensando all’ergonomia di chi lavora in ambulanza. Il portaguanti, il piano operativo di lavoro, la cassettiera, la centralina di controllo e le apparecchiature elettromedicali sono organizzati per essere a portata di mano del medico che opera in capo al paziente.
I pensili sono dotati di maniglie che permettono l’apertura e la chiusura facilitata con un tocco leggero e molto semplice. I due sedili integrati nella fiancata destra, conformi alla normativa EN1789, ruotano e consentono agli operatori di lavorare sul paziente e viaggiare in sicurezza con la cintura a tre punti allacciata.

Ambulanza logica: vani estraibili per una perfetta pulizia

Tutto risponde ad una precisa necessità: garantire la massi- ma pulizia in modo semplice e rapido. I pensili, le cassettiere, il cestino portarifiuti sono pezzi unici realizzati su disegno di Focaccia Group e progettati in modo da evitare qualsiasi angolo o interstizio. Inoltre, i vani dei cassetti e del cestino portarifiuti si possono estrarre e sostituire all’occorrenza. Tutto questo facilita il lavoro dell’operatore rendendo estre- mamente facili e veloci le operazioni di pulizia.

Un’ambulanza visibile: luci esterne a norma europea

L’ambulanza Focaccia Group si distingue per il sistema di illuminazione integrato e modulare, conforme alla norma EN1789. L’illuminazione esterna a tutto perimetro è studiata per garantire alta efficienza e visibilità da ogni prospettiva. Integrati negli spoiler trovano alloggiamento sei lampade a luce bianca che garantiscono ottima illuminazione attorno al perimetro del veicolo, indispensabile durante le operazio- ni di soccorso e stazionamento; le stesse lampade fungono da cerca civici.

Luci interne dove servono: ottimizzare il lavoro, ridurre lo stress

Tanta, tanta luce nel vano sanitario e distribuita in modo intelligente. Il tetto asimmettrico, con illuminazione full led e maniglioni di sostegno integrati che comprendono luci spot e luce blu notturna, insieme alle luci LED posizionate a tutta lunghezza sotto i pensili della parete sinistra, garantiscono una illuminazione ottimale del piano di lavoro e dell’area di intervento sul paziente.

Riccardo Focaccia

Focaccia Group: 70 anni in continua trasformazione

Focaccia Group nasce nel 1954 come carrozzeria di riparazione e costruzione. Nelle mani di Licio Focaccia, papà dell’attuale Presidente Riccardo, l’azienda diventa una realtà dedicata alla trasformazione delle auto, pronta a sperimentare continuamente nuove soluzioni. Obiettivo: rendere più accattivante e sicuro il design dei mezzi. La svolta avviene con l’ingresso di Riccardo Focaccia negli anni 2000. Un cambio di passo che ha permesso a Focaccia Group di diventare un’azienda innovativa ed attenta al miglioramento continuo.